Città & cultura

„Frammenti da assaporare“ in una natura mozzafiato

La maggior parte di coloro che decidono di visitare per la prima volta il Tirolo, lo fanno per scoprire la sua natura impressionante. Noi ci aggiungiamo quel pizzico di magia in più, perchè immersi in questo fantastico panorama troverete molte altre particolarità quali pittoreschi paesini, interessanti mostre e musei, concerti e molto altro ancora!

Kufstein (35 min)

L'inno di Kufstein, la canzone volkloristica più venduta della regione, ha reso famosissima questa città situata sul fiume Eno. Seconda per popolazione in tutto il Tirolo, Kufstein è ricca di storia e di cultura. Qui si trovano: la fortezza di Kufstein con il più grande organo del mondo, le rovine di Thierberg e il castello Hohenstaffing. Inoltre il film classico del 1953 "Das Fliegende Klassenzimmer" di Erich Kästner fu completamente girato a Kufstein.

Innsbruck (45 min)

Innsbruck, il capoluogo del Tirolo, vi aspetta con la sua storia affascinante. Il famoso tettuccio d'oro, la Helblinghaus (l'unico edificio in stile barocco), e la Hofburg (l'antica residennza del governatore), e lo zoo meritano sicuramente una visita. Ma c'é di più:

  • in estate
    Presso il castello di Ambras potrete ascoltare numerosi concerti
  • in inverno
    Il famosissimo Torneo di salto con gli sci dei Quattro Trampolini
  • e per tutto l'anno
    graziose boutique e tipici negozietti vi aspettano per un po' di shopping

Rattenberg (18 min)

Rattenberg, nota come "la città del vetro", é la più piccola città del Tirolo e rappresenta un vero e proprio viaggio nel Medioevo. Partendo dalle piccole aziende locali e passando per musei e piccole botteghe, qui la lavorazione del vetro é il cardine dell'economia locale. Nel centro storico troverete: la cattedrale di Rattenberg, le Nagelschmiedhäuser ovvero le "abitazioni dei chiodaioli", il monastero Agostiniano ed il famoso teatro Schlossbergspiele.

Il castello Tratzberg (30 min)

Il castello rinascimentale di Tratzberg troneggia, come in una favola, sull'intera valle dell'Eno. Da fine marzo a inizio novembre questo castello é accessibile per mostrarvi tutte le meraviglie e le ricchezze storico-culturali di cui dispone.
Un'altra occasione....

  • Per i bambini:
    Grazie ad una visita guidata in versione fiabesca i bambini potranno godersi il castello e rivivere l'epoca dei cavalieri assieme ai genitori. Ulteriori attrazioni: il trenino lumaca "Tratzberg- Express", parco giochi, festa di compleanno nel castello, visite guidate serali con cena alla tavola dei cavalieri.